Velaterapia - Pole Pole

Vai ai contenuti
servizi
velaterapia
 
“Pole Pole” in Swahili significa: "Piano, piano", con calma, con dolcezza.
Una barca a vela come luogo di incontro e di viaggio, ormeggiata alla Marina del Porto Antico di Genova o in navigazione, con una rotta decisa prima di partire ma che inevitabilmente le condizioni del vento e del mare caratterizzeranno in modo  non sempre prevedibile. Metafora della vita. Il porto rappresenta il luogo dal quale si parte per un viaggio che segna una separazione da ciò che si conosce, che è noto. “Si sa quel che si lascia, ma non quel che si trova”.  Quando ci si allontana dalla terraferma si avverte che si ritornerà modificati dalle esperienze che si faranno, e che ci porteranno ad utilizzare al meglio le nostre risorse. La barca, attraccata o in mare, costituisce un laboratorio funzionale all’emancipazione personale. All’interno dell’imbarcazione come nel proprio mondo interiore, si esplorano parti e spazi ignoti, se ne fa esperienza e si impara ad utilizzarli per affrontare gli imprevisti, per proteggersi o semplicemente per “stare a galla”… ma anche per godere dei piaceri e della meraviglia che la vita e l’andare per mare possono inaspettatamente offrire. Si attivano risorse e abilità che ci si rende conto di possedere durante il viaggio, a volte emergono proprio quando ci si percepisce vulnerabili e fragili, sconfortati o stanchi.  Si ha la possibilità di riscoprirsi come non ci si era ancora sentiti, capaci di riprendere (non solo metaforicamente!) il timone tra le mani, riorientarsi per rilanciarsi nel mondo, con coraggio, fiducia e determinazione. La barca a vela viene offerta come spazio nel quale sperimentare pensieri, sentimenti ed emozioni che è bene vengano riconosciute e gestite, per non esserne sopraffatti. Così come si impara facendone esperienza, a prendere l’onda, anche quella più indomabile, senza venirne travolti, adattando lo scafo al suo movimento e alla sua potenza d’urto. La barca a vela come occasione relazionale all’interno della quale comunicare con chi si ha a fianco, fare squadra per raggiungere obiettivi comuni o esprimere e condividere vissuti ed esperienze, per sentire residenza emotiva quel piccolo gruppo.
Ci siamo avvicinati al mondo della vela e dell’andar per mare partecipando a vari progetti di "Velaterapia" durante i molti anni di lavoro svolti nell’ambito della disabilità. La vela è diventata una passione e ci ha coinvolto sempre di più a livello personale. Attualmente la barca rappresenta lo spazio sul quale lavoriamo a terra e in navigazione. Non è solo uno spazio fisico, ma anche uno spazio mentale, all’interno del quale nascono e prendono corpo idee, progetti, iniziative di tipo culturale e sociale. Pole Pole ha ormai acquisito un’anima propria, una sua identità e per questo veicola pensiero e attività. Vuole essere un luogo di incontro e di confronto tra le persone, una piattaforma mobile sulla quale lavorare, per consolidare i legami sociali e l’integrazione. La barca è un ambiente fortemente evocativo dal punto di vista psicologico, per gli elementi che la caratterizzano. La scelta di trasferire il mio studio professionale come psicologa e psicoterapeuta sulla barca ormeggiata, nasce dalla consapevolezza che nell’attività come terapeuta si utilizza se stessi come strumento di lavoro. Così come la formazione professionale anche le esperienze di vita offrono contenuti e vissuti che vengono messi in gioco nella pratica clinica. Sperimentare in prima persona le suggestioni e le aperture interiori e sociali che la barca può offrire, mi ha portato a sentire quel “luogo” uno spazio sicuro e privilegiato per svolgere la mia professione. Nel lavoro clinico, la “dinette” della barca, rappresenta uno spazio accogliente e raccolto. Per arrivarci si scende nella “pancia” dell’imbarcazione e si resta lì cullati dall’acqua, per poi uscirne a fine incontro. L’ambiente ristretto e il suo movimento, facilitano la regressione e l’introspezione, utili alla crescita personale e al cambiamento. In barca si possono svolgere consulenze psicologiche, psicoterapie e laboratori psicosociali.
LABORATORI


Accompagnamento alla Nascita

DOWNLOAD
PDF


Autismo & Barca a Vela

DOWNLOAD
PDF


Barca a Vela per Tutti

DOWNLOAD
PDF


Bullismo & Barca a Vela

DOWNLOAD
PDF


Psichiatria "Mare Dentro"

DOWNLOAD
PDF
 

   Marina del Porto Antico
      Molo Ponte Calvi, A 23
      16124 Genova (GE) - Italy

turismo
Andrea Contini
 continia@libero.it

velaterapia
Laura Cerri
 lauracerri.p@libero.it


 HTML5             CSS 3             SSL             RWD
Noleggio in forma occasionale
ai sensi dell'art. 49bis,
comma 3, D. Lgs. 171/2005

Copyright © 2019 Andrea Contini
All Rights Reserved

design & realized by

Torna ai contenuti